Sportello di ascolto psicologico

SPORTELLO DI ASCOLTO PSICOLOGICO

Premessa del progetto:

Vorreiprendereiltreno E.T.S.  si occupa di sensibilizzazione, inclusione e abbattimento delle barriere architettoniche, sociali e culturali attraverso la realizzazione e il finanziamento di progetti e servizi in tutta Italia.

Lo Sportello di Ascolto Psicologico è un servizio dedicato alla promozione della salute mentale,
destinato ai soci dell’associazione Vorreiprendereiltreno. 
È uno spazio sicuro in cui le persone possono esprimere liberamente i loro pensieri e sentimenti, ricevere supporto emotivo ed, eventualmente, essere indirizzate verso risorse o servizi appropriati per affrontare le loro sfide.
Lo Sportello di Ascolto si rivolge alle persone con una disabilità, ai loro familiari ma anche a tutti
coloro che non hanno accesso al sostegno psicologico. Il percorso non si configura come una
terapia, ma come un servizio specializzato che offre uno spazio di supporto e ascolto attivo ed
ha una durata limitata nel tempo.

A chi si rivolge?

Adulti, genitori, adolescenti +16 (necessario il consenso dei genitori).

Metodologia:

Lo sportello viene effettuato ONLINE e offre un pacchetto di 5 incontri, rinnovabile nel caso sia
utile e ci sia la disponibilità (fino ad un massimo di 15 incontri). Gli incontri hanno una durata di
50-60min e sono effettuati da psicologi professionisti regolarmente iscritti all’Albo formati e competenti sulle relazioni familiari, sulla disabilità e sulle difficoltà nella sfera sessuale.

Modalità di accesso: 

Per accedere allo sportello basta contattare uno dei professionisti legati al progetto, una
volta firmati i moduli di Consenso Informato e Privacy e aver compilato il questionario che ti
saranno inviati, potrai fissare un appuntamento con il professionista.

Per accedere allo sportello è necessario possedere la tessera associativa :